Can che abbaia non morde

di Andrea Stucchi

Giovedì 7 ottobre la Corte Suprema polacca ha decretato in un pronunciamento storico che alcuni articoli del TUE – il Trattato sull’Unione Europea, meglio noto come Trattato di Maastricht – sono incompatibili con la Costituzione polacca. In particolare, Bruxelles contesta a Varsavia il mancato rispetto dei diritti …

Leggi Can che abbaia non morde

Lo scacchiere afghano dopo la ritirata statunitense

di Andrea Stucchi

Nonostante la brutta figura agli occhi dell’opinione pubblica e degli alleati – soprattutto degli europei, che faticano a decifrare una mossa del genere – gli Stati Uniti non potevano fare altro che andarsene da Kabul. Non possiamo confondere una sconfitta tattica con una necessità strategica. È infatti

Leggi Lo scacchiere afghano dopo la ritirata statunitense

Sulla nuova cortina di ferro

di Michelangelo Cerracchio

Colonna sonora consigliata: 14 Romances, Op. 34, Sergei Rachmaninoff.

L’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca nel gennaio di quest’anno ha portato ad un rapido cambio di passo nei rapporti con il Cremlino rispetto al tenero approccio di Obama e Trump nei confronti di Putin. La …

Leggi Sulla nuova cortina di ferro

La Turchia di Erdogan tra ambizione e realtà

di Riccardo Arcobello

Le ambizioni imperialistiche della Turchia e del suo presidente Erdogan non accennano a placarsi e, anzi, negli ultimi anni si sono semmai amplificate. Dalla fine dell’impero ottomano nella prima metà del secolo scorso, il popolo turco ha solo temporaneamente accantonato i propri sogni di gloria, i quali …

Leggi La Turchia di Erdogan tra ambizione e realtà

Il contenimento americano di Russia e Germania passa per il Trimarium

di Andrea Stucchi

Il termine Trimarium – letteralmente “tre mari” – indica quella regione compresa tra Mar Adriatico, Mar Baltico e Mar Nero, ossia gran parte dell’Europa centro-orientale. Considerare questa regione come un unicum nasce dalla necessità dei paesi che la popolano, primo su tutti la Polonia, di difendersi dalle …

Leggi Il contenimento americano di Russia e Germania passa per il Trimarium